Infinito
Si direbbe lontano
.....se fosse lontano.


     Tu
Mi chiami amore
....e poi?!...
mi vai via nel vento
come una qualunque
brezza d autunno. Anche questa notte Anche questa notte
versi di poesie
guaderanno le acque gelate
del fiume...
per arrivare ai tuoi sensi. Fiacco
Come un risveglio
di primavera
sul pianeta chiamato terra
nell anno 3026. Autunno
Dura prova da superare
per chi resta li a guardare
pensando all amore perduto
che non ritornera mai piu. Due occhi
Immagina due occhi...
.....e ancore due
un profumo inebriante.....
in un tempo silenzioso...
....in un attimo infinito....
dove noi siamo le stelle
....nella notte vogliosa...
di tatti galattici......
immagina due occhi.......
e ancora due. Quando riuscirò a parlare ai tuoi occhi
Quando riuscirò
a parlare ai tuoi occhi...
il sole lancera
raggi di fuoco sulla terra
il mare inondera
tutto il pianeta
i vulcani si esibiranno
in eruzioni maestose....
la neve,la pioggia....le dimensioni
non mancheranno
..ed infine il vento
soffiera con tutte le sue forze
facendo confondere il tutto
in un opera divina. Ferdinando Amatore
 
 
Nando  ti invita
a lasciare un tuo
gradito commento
1
10